Alpi4000

Km Parziali

615
km

Km Tappa

148
km

Dislivello parziale

9244
m dsl+

Dislivello tappa

1933
m dsl+

Checkpoint intermedio

Colle del Nivolet

SP50, 10080 Ceresole reale TO

https://goo.gl/maps/k2ZncquLWXX6j4FZ6

colle del nivolet

La Tappa

Si lascia il rifugio e dopo due km tornante a destra ed inizia la salita in uno dei più bei scenari che le Alpi possono offrire. Siamo nel cuore del PARCO DEL GRAN PARADISO. La salita si snoda in uno scenario incantevole ed incontaminato dove il rispetto per l’ambiente si sente nell’aria. Dopo una prima serie di tornanti si arriva 2275 mt slm de lago Serrù sede di un arrivo di tappa del giro d’Italia. La strada prosegue sino al lago Agnes ai 2300 mt slm. Poi gli ultimi km che portano, con immagini da cartolina, sino ai 2.612 mt slm del Colle del Nivolet. La strada non ha sbocchi e quindi bisogna tornare indietro, ripercorrendo a ritroso il percorso. Anche se la strada è la stessa, il panorama sarà sempre incantevole. Si ripassa da Ceresole e giù in valle sino a Cuorgnè. Il percorso diventa pianeggiante e passando da Ciriè si imbocca la Val Susa sino ad arrivare a Bruzolo

I Luoghi

PARCO DEL GRAN PARADISO , il primo parco italiano, istituito nel 1922 meta estiva  per escursioni in ambienti incontaminati ed incantevoli,,quest'anno ne ricorre il centenario e alpi 4000 lo celebra con il passaggio dei ciclisti di tutto il mondo. Ceresole Reale , centro turistico nel cuore del parco .L’arrivo in Val Susa , valle che collega il Piemonte con la Francia attraverso i suoi passi, è salutata all’inizio valle con la SACRA DI SAN MICHELE, un abbazia ben visibile dalla valle e posta in cima al monte.


Clicca sul logo di Openrunner sopra per scaricare il GPX

Si lascia il rifugio e dopo due km tornante a destra ed inizia la salita in uno dei più bei scenari che le Alpi possono offrire. Siamo nel cuore del PARCO DEL GRAN PARADISO. La salita si snoda in uno scenario incantevole ed incontaminato dove il rispetto per l’ambiente si sente nell’aria. Dopo una prima serie di tornanti si arriva 2275 mt slm de lago Serrù sede di un arrivo di tappa del giro d’Italia. La strada prosegue sino al lago Agnes ai 2300 mt slm. Poi gli ultimi km che portano, con immagini da cartolina, sino ai 2.612 mt slm del Colle del Nivolet. La strada non ha sbocchi e quindi bisogna tornare indietro, ripercorrendo a ritroso il percorso. Anche se la strada è la stessa, il panorama sarà sempre incantevole. Si ripassa da Ceresole e giù in valle sino a Cuorgnè. Il percorso diventa pianeggiante e passando da Ciriè si imbocca la Val Susa sino ad arrivare a Bruzolo

615
148
9244
Ceresole Reale Bruzolo
1933

PARCO DEL GRAN PARADISO , il primo parco italiano, istituito nel 1922 meta estiva  per escursioni in ambienti incontaminati ed incantevoli,,quest'anno ne ricorre il centenario e alpi 4000 lo celebra con il passaggio dei ciclisti di tutto il mondo. Ceresole Reale , centro turistico nel cuore del parco .L’arrivo in Val Susa , valle che collega il Piemonte con la Francia attraverso i suoi passi, è salutata all’inizio valle con la SACRA DI SAN MICHELE, un abbazia ben visibile dalla valle e posta in cima al monte.

6

Colle del Nivolet

SP50, 10080 Ceresole reale TO

https://goo.gl/maps/k2ZncquLWXX6j4FZ6

colle del nivolet