Tappa 7 - Lanslebourg – La Thuile

Start Checkpoint
Punto di Controllo Arrivo
Km Parziali
628 km
Km Tappa
101 km
Dislivello Parziale
10521 m
Dislivello Tappa
2798 m
Il Percorso

Tappa molto impegnativa ma di grande soddisfazione dal punto di vista paesaggistico, siamo nel cuore delle Alpi Graie nell'alta Savoia. Due sono i colli da superare: il Col d'Iseran dal versante Sud che, in 32,3 km di salita ci conduce in Val D'Iser, e il colle del Piccolo San Bernardo per tornare in Italia pedalando a fianco di Sua Maestà il Monte Bianco (4.810 m).

Lasciata Lanslebourg si raggiunge il piccolo villaggio di Bonneval sur Arc in 20 km di salita poco impegnativa. Siamo ai piedi del valico carrozzabile più alto delle Alpi, il Col d'Iseran; nei rimanenti 13 km, con pendenze che in alcuni tratti raggiungono il 10%, si superano 15 tornanti con panorami spettacolari per salire fino ai 2770 m del colle.

Seguono 40 km di discesa lungo la Val d'Iser fino al piccolo borgo di Sainte Foy Tarantaise, dove dovrete porre attenzione alla svolta a destra che vi permetterà di tornare a salire per affrontare il colle del Piccolo San Bernardo (2.188 m) superato il quale dopo una decina di km in discesa raggiungerete il punto tappa di  La Thuile.

Il dislivello verso il Piccolo S. Bernardo, grazie alla deviazione di Sainte Foy Tarantaise, viene ridotto di circa 600m in quanto la deviazione è a quota 1100 circa.

Altimetrie Salite
I Luoghi

In questa tappa di alta montagna si superano in sequenza la Val Maurienne formata dal fiume Arc, la Val d'Isere comprensorio sciistico fra i più importanti d'Europa ed il Vallone di La Thuile, una valle laterale della Valle d'Aosta.

I centri piu importanti che incontriamo sono Val-d'Isère  e  La Thuile.  Val-d'Isère è un comune situato nel dipartimento della Savoia della regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi. Il comune è parte integrante (insieme a Tignes) di un'area montana a vocazione turistica e sportiva denominata Espace Killy, che ospita regolarmente competizioni sciistiche.

Il massiccio del Rutor e la maestosa catena del Monte Bianco fanno da cornice alla straordinaria vallata di La Thuile, il comune più occidentale della Valle d'Aosta, posto a 1.441 m, al confine con la Francia.