Tappa 12 - Pieve di Coriano - Valeggio sul Mincio

Start Checkpoint
Punto di Controllo Arrivo
Km Parziali
1182 km
Km Tappa
86 km
Dislivello Parziale
13404 m
Dislivello Tappa
330 m
Il Percorso

Tappa non impegnativa. Completamente pianeggiante.
Da Pieve di Coriano  in direzione Revere con il passaggio sul fiume Po , subito dopo il ponte a Ostiglia si lascia la strada SS 12  percorrendo l’argine del Po sino a Malcatone . Da qui si costeggia il fiume Mincio sino a Mantova. Passaggio in città tutto su ciclabile. Una volta superato il lago Superiore , costeggiando gli argini del fiume Mincio tutto su ciclabile, si arriva a Borghetto sul Mincio, dopo qualche km, restando sempre sulla  sponda sx , si arriva alla diga di Salionze , si prosegue sempre sulla sx dell’argine e dopo un paio di km ( strada brecciata ) si  arriva al controllo bici grill  La littorina del Mincio.

 

I Luoghi

Po e Mincio  sono i fiumi di questa tappa  Si costeggia sul fiume sino a Malcatone, punto di confluenza del  Mincio  sul Po. Qualche km e si arriva a Governolo  dove  una  chiusa  di navigazione consente alle imbarcazioni  il passaggio tra il Mincio e il Po . Sempre sugli argini del fiume si arriva a Mantova città d’arte ricca di opere e monumenti dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO. In città il percorso passa ai margini del lago , a pochi metri dal centro storico, che meriterebbe una piccola deviazione per ammirare le innumerevoli bellezze presenti. Lasciando i laghi di Mantova si attraversa la riserva naturale del Parco del Mincio. Costeggiando sempre gli argini e passando dai paesi Pozzolo, Valeggio e Borghetto sul MincioI borghi medievali, di sicuro interesse storico ed artistico, meritano una sosta per ammirare le bellezze naturali del luogo.